Orzinuovi - 10/3/2000

Cari amici, che serata! Per chi ama il musicista Maurizio Solieri occasioni come quelle del Buddha Cafè sono letteralmente imperdibili. Nell' ambiente intimo come quello di un piccolo spazio si colgono appieno tutte le capacità che un chitarrista come Maurizio sa offrirci. In questa dimensione lui è finalmente vicino a noi, senza transenne, e questo offre la possibilità di godere i suoi riff e i suoi assoli molto meglio rispetto a situazioni forse più esaltanti ma sicuramente meno raccolte. Inoltre Maurizio dà indubbiamente l' impressione di divertirsi tantissimo, esprimendo al meglio quel suo inconfondibile stile che lo ha reso famoso e apprezzato. Sul palco con lui c' è il gruppo "Custodie cautelari" del bravo e simpatico front-man Ettore. Anche loro meritano un plauso per la notevole bravura e personalità; oltretutto hanno proprio in Maurizio un eccezionale produttore e musicista per ciò che riguarda la loro attività artistica. Le canzoni proposte durante la serata spaziano soprattutto nel repertorio di Vasco Rossi, del quale sono proposte in maggioranza quelle composte da Maurizio. Si parte quindi con "Lo Show" (che a mio modesto avviso è in assoluto la migliore di Vasco), per poi proseguire con "Dormi, dormi", "Ridere di te", "C' è chi dice no". Poi spazio anche a "Rewind", "Dimentichiamoci questa città", per poi passare a brani di rockers come i Led Zeppelin, i Rolling Stones e Jimi Hendrix, del quale viene proposta la stupenda "Purplehaze": artisti che hanno contribuito a formare Maurizio musicalmente. Lo spettacolo è intenso e termina lasciando il pubblico ampiamente soddisfatto. Nel dopo concerto Maurizio si concede volentieri ad autografi e strette di mano, dimostrando con tutti la sua straordinaria simpatia. Poi permettetemi di dirvi che è felicissimo di questo sito e ciò naturalmente mi ha riempito di enorme soddisfazione. Per concludere non posso far altro (e non poteva essere altrimenti) che consigliarvi di andare ad ascoltarlo nel posto più vicino alla vostra città perchè non ve ne pentirete. Garantito!! Maurizio non delude mai.